Mostre personali

1974 Galleria “I 4 Mori” Livorno

1974 Galleria “Le Arti” Cecina (LI)

1974 Galleria d’Arte “Bandini” Cecina (LI)

1989 Sala d’Arte “A.C.O.M.” Lucca

1990 “ETRURIARTE” Venturina (LI)

1991 “Sala Mostre” Circoscrizione 3 Livorno

1991 Sala d’Arte “A.C.O.M.” Lucca

1992 “Galleria Rosciano” Livorno

1992 Sala d’Arte Circolo Ufficiali F. Mimbelli Livorno

1992 Sala d’Arte “A.C.O.M.”

1993 Sala d’Arte “A.C.O.M.”. Lucca

1994 Chiesa Monumentale S. Cristoforo Lucca

1994 Biblioteca Comunale Tuscania (Viterbo)

1995 Palazzo Marini Rosignano Marittimo (LI)

1996 Castello Pasquini Castiglioncello (LI)

1998 “ARTE PADOVA” Padova

1999 Galleria “CENTRO ARTE” Bologna

1999 “ARTE PADOVA” Padova

2003 “FIERARTE” Modena

2004 Palazzo Panciatichi Firenze

2005 “ECOMUSEO dell’Alabastro” Castellina Marittima (PI)

2005 Conservatorio “S. MARTA” Montopoli (PI)

2005 Museo della Bambola Suvereto (LI)

2005 Nuovo Teatro Delle Commedie Livorno

2009 Bottini Dell’Olio Livorno. (da Cervantes a collodi musica e…)

2011 Bottini dell’olio Livorno. (Pinocchio nel terzo millennio)

2011 Galleria d’arte ATENA Livorno

2012 Palazzo Mediceo di Seravezza (LU)

2013 Centro Espositivo Martelli Castiglioncello (LI)

2013 I Granai di Villa Mimbelli (LI)

“014 Roma Galleria del QURENALE (I DIOSCURI)

2015 Museo PIAGGIO

2016 Spazio espositivo Pisa

2016 Galleria Chellini (LI)


Franco Bonsignori  è nato a Livorno nel 1939 e vive a Livorno dove ha sede il suo studio. Nell’anno 1965 inizia l’attivita’ incisoria. Dal 1968 al 1978 Ha lavorato come incisore e stampatore su linoleum con Corrado Carmassi. Negli stessi anni ha diretto il C.T.A. (Centro Toscano Arti Visive). Ha studiato storia dell’arte alla Libera Accademia Trossi Uberti di Livorno, sotto la guida dei prof. Cocchia, Giulio Guiggi e Gastone Benvenuti, dove ha frequentato anche corsi di pittura. Nel 1980 si specializzava nelle tecniche di Calcografia (Acquaforte Acquatinta Vernice molle Maniera Nera ecc.) tenendo corsi di aggiornamento sotto la guida dell’insegnante Walter Cecchi. Dal 1970 ha iniziato a esporre in numerose personali e collettive.

Ha partecipato a concorsi nazionali e regionali, ottenendo premi e riconoscimenti. Le sue opere figurano in numerose collezioni, due suoi dipinti (In concerto, 2006 e Da Cervantes a Collodi, 2009) e un’acquaforte (l’incontro cm 30x40) sono esposti in permanenza (e di proprietà del Museo Civico “G. Fattori”di Livorno). Dal 1994 al 2008 ha insegnato Discipline dell’arte al Centro Culturale “Massimo Luschi” (Livorno) e corsi annuali di disegno artistico e acquerello e calcografia in alcune scuole elementari di Livorno. Ha tenuto corsi di disegno, pastello e acquerello alle scuole Thouar promossi dalla Circoscrizione 1 di Livorno. Ha Ideato e realizzato Laboratori d’Arte per gruppi scolastici in occasione della Mostra “Da Courbet a Fattori” presentata al Castello Pasquini Castiglioncello e visite guidate e laboratori scolastici presso il Conservatorio di S. Marta (Montopoli) Pisa. Dal 2009 è Socio Cultore del Gruppo Labronico. Dal 2008 al 2011 ha insegnato disegno, incisione e pittura alla Fondazione Trossi-Uberti di Livorno. Dal 24 settembre al 29 ottobre 2011 in occasione del Settembre Pedagogico e Festeggiamenti del 150° dell’Unità d’Italia l’Assessorato all’Istruzione presenta una sua Mostra Personale dal titolo Pinocchio nel Terzo Millennio con circa trenta opere (dipinti a olio) di medie e grandi dimensioni e varie acqueforti, con visite guidate per tutte le Scuole interessate.

È presente in numerosi Annuari d’Arte Moderna Contemporanea, fra i quali: BOLAFFI della grafica 1973, 1075 e 1976. RIVERART BOOK, Dizionario Enciclopedico Internazionale ALBA, Annuario d’Arte Moderna Italiana ACCA, Arte Italiana Contemporanea LA GINESTRA, ECO d’ARTE MODERNA, Selezione Arte Italiana L’ELITE, Catalogo internazionale PROMETHEUS ADRIANO CERI, ALBO D’ORO F.I.A.F.T., è inserito nel catalogo Pittori e Scultori Italiani del Novecento del IL QUADRATO catalogo “EA” ECCELLENZE (SGUARDI SULLA PITTURACONTEMPORANEA) con consulenza critica di PAOLO LEVI, Stefania Bison, Salvatore Russo, Sandro Serradifalco. Moltissime sono le Mostre personali dal 1074 ad oggi in gallerie d'arte, Chiese Monumentali, Biblioteche, Sale d'arte, Musei, Palazzi storici, a Livorno, Lucca, Viterbo, Bologna, Cecina, Firenze, Padova, Modena, Roma e molte altre città.


Franco Bonsignori was born in Livorno in 1939 and lives in Livorno where he established his studio. In 1965 he begins to engraving. From 1968 to 1978 he has worked as an engraver and printer on linoleum with Corrado Carmassi. In the same years he directed the C.T.A. (Centro Toscano Arti Visive). He studied art history at the Trossi Uberti Free Academy in Livorno, under the guidance of prof. Cocchia, Giulio Guiggi and Gastone Benvenuti, where he also attended courses in painting. In 1980 he specialized in Calcografia techniques (etching and aquatint, “vernice molle”, “maniera nera”,etc.) Taking updating courses under the guidance Walter Cecchi. From 1970 he began to exhibit in numerous solo and group exhibitions. He has participated in national and regional competitions, winning prizes and awards. His works are in numerous collections, two of his paintings (“In concerto”, 2006 “Da Cervantes a Collodi”, 2009) and an etching (“L’incontro” 30x40 cm) are permanently exhibited, and owned, by the Museo Civico "G. Factors "Livorno. From 1994 to 2008 he taught art disciplines at the "Massimo Luschi" Cultural Center (Livorno) and annual courses of art, watercolor drawing and carving in some elementary schools in Livorno. He has held courses in drawing, pastel and watercolor to Thouar schools promoted by the District 1 of Livorno. He has designed and built art laboratories for school groups at the exhibition “Da Courbet a Fattori" that it was presented at the Castello Pasquini Castiglioncello, guided tours and educational workshops at the Conservatory of Santa Marta (Montopoli) Pisa. Since 2009 he is a member of the Expert Group Labronico. From 2008 to 2011 he taught drawing, engraving and painting at Trossi-Uberti Foundation of Livorno. From the 24th of September to the 29th of October 2011 for the Pedagogical September and the Celebrations of the 150th anniversary of the Italian Unity, the Department of Education presents his solo exhibition entitled “Pinocchio in the Third Millennium” with about thirty works (oil paintings) of medium and large sizes and various etchings, with guided visits for all the schools involved. He is present in numerous almanac of Modern and Contemporary Art. Some of them are: BOLAFFI Graphics 1973, 1975 and 1976. RIVERART BOOK, International Encyclopedic Dictionary ALBA, Yearbook of Modern Italian ACCA, Italian Contemporary Art “La Ginestra”, “ECO d'ARTE MODERNA”, Selection Italian Art, ELITE, international catalog, PROMETHEUS ADRIANO CERI, ALBO D’ORO F.I.A.F.T. He joined in the “Italian Painters and Sculptors of the twentieth century” catalog by IL QUADRATO, "EA" ECCELLENZE (SGUARDI SULLA PITTURA CONTEMPORANEA) catalog with critical advice by PAUL LEVI, Stefania Bison, Salvatore Russo, Sandro Serradifalco. There are many solo exhibitions from 1974 to nowaday in art galleries, Monumental Churches, Libraries, art, museums, historical buildings in Livorno, Lucca, Viterbo, Bologna, Cecina, Florence, Padua, Modena, Rome and many other cities.