Maria Lucia Castro nasce ai piedi dell’Etna nel 1960, da una famiglia di artigiani artisti, Orafi e Gioiellieri da generazioni. Si trasferisce a Livorno nel 1963. Sin da piccola si innamora dell’arte, inizia così il suo percorso artistico molto giovane frequentando corsi di pittura presso famosi Maestri, Giò De Batte, Gino Del Corona, March Sardelli, oltre a frequentare l’accademia d’arte Trossi Uberti a Livorno e l’istituto d’arte Franco Russoli a Pisa. Nel corso degli anni lavora come fotografa e come disegnatrice pubblicitaria, oltre ad avere molte esperienze in ambito artistico, che la portano nel 1989 all’apertura di un attività per la produzione e la vendita di prodotti artistici da Lei realizzati, affinando con gli anni le sue capacità di creare manufatti in vetro, con l’attuale azienda Punto Vetro a Cenaia (PI) Da circa 36 anni si occupa di aiuto alla persona sia come professionista che come volontaria, usando l’arte come principale mezzo di aiuto, esperienza che la porta a specializzarsi in Arteterapia Arte-Terapia Plastico Pittorica a indirizzo Psicomotorio, secondo il “Metodo Anne Denner“ De Ajuriaguerra, presso la scuola C.R.E.T.E. di Firenze. È iscritta al registro professionale Arteterapeuti A.P.I.A.R.T. n° 288 Ha scritto vari articoli nel settore delle Artiterapie, il suo ultimo articolo si trova nel n° 13 della rivista “ Le Nuove Artiterapie “ anno 2011. Dal 2007 tiene contatti di corrispondenza per una rivista online CHIARA ANGELS con donne per l’inserimento nel mondo del lavoro e problematiche sociali. Una parte della storia sul suo percorso imprenditoriale è presente sul libro “Le Donne Artigiane si raccontano” promosso dal C.N.A. di Prato per l’aiuto delle bambine Etiopiche per la salvaguardia dell’infibulazione. ( UNICEF) Nel corso degli anni ha ottenuto premi per l’innovazione dalla camera di commercio di Pisa. Oltre a numerosi riconoscimenti da parte di istituzioni.

2014 – 13/ 21 Aprile Collettiva ad Assisi “ A cielo Aperto “ ---- 2013 – Dal 8- 16 Giugno collettiva Navigando nel Blu Livorno viale Alfieri 2013 – Marzo Collettiva di scultura stazione Leopolda Pisa 2012 – La casa degli specchi mostra Online inspirata allo stesso soggetto. ------2012 – Giardino Artistico 20-21-22 aprile Live Painting (Pisa) -----2011 – La Pomme, Le Fruit Des Fendu(e)s Mostra Collettiva Marsiglia -----2010 – Fils d’Ararat Mostra Collettiva dedicata al popolo Armeno 2° edizione Marsiglia 2009 –Il Natale Mostra al museo del vetro di Altare ( Savona )dedicata al Natale ----- 2009 – Braille Mostra dedicata all’Invenzione dell’ alfabeto per i ciechi inventato da Braille. Marsiglia ----2009 – La Casa degli Specchi Mostra collettiva Stazione Leopolda Pisa ----2008 -“I FIGLI DI ARARAT ” Mostra Collettiva dedicata al popolo Armeno Marsiglia -----2007 -“ Mostra Le opere del Pittore A. Berti rielaborate in vetro. Tenuta Torre a Cenaia -----2005 -Mostra itinerante “Metamorfosi Argento, Rame e Vetro”.Cenaia – -----Ponsacco 1997-1998 Mostra Itinerante “Artigianato dei Miracoli “ al Museo della Primaziale a Pisa al Museum Expressions, al Carrousel du Louvre di Parigi e New York e a Miami, in più ha partecipato ad altre numerose Mostre oltre a esposizioni del settore, Mostra del Mobile Firenze , Koinè Vicenza Mostra d’arte Sacra, Fiera di S. Luca Pontedera ecc.

Nel 2012 nasce a Cenaia il mio spazio dedicato a “l’arte e i benessere”, trasformato nel 2016 in associazione ricreativa culturale denominata THESAN “ Arte X la Vita”. Lo scopo della associazione è di promozione sociale e riabilitare all’autonomia personale e lavorativa di ogni persona, luogo dove svolgo vari corsi artistici di formazione dalla Creta, al Vetro, ecc.. oltre a offrire uno spazio dedicato hai laboratori di Arteterapia.


Maria Lucia Castro was born at the foot of Ethe the 28 August, 1960, into a family of artists, artisans, Goldsmiths and Jewelers for generations.

He moved to Livorno in 1963. Since she was a child she falls in love art, so she begins her very young artistic career by attending painting classes of famous Masters, Gio De Batte, Gino Del Corona, March Sardelli, in addition she attends the Trossi Uberti art academy in Livorno and the Franco Russoli art institute in Pisa.

Over the years she worked as a photographer and as an advertising designer, as well as having many experiences in art, which led her in 1989 to the opening of a business for the production and the sale of artistic products made by her, refining through the years her ability to create glass objects, with the current company Punto Vetro in Cenaia (PI).From about 36 years she deals with aid to the person both as a professional and as a volunteer, using art as a primary means of support, experience that bring her to specialize in Plastic Pictorial Art therapy with Psychomotor address, according to the "Method Anne Denner" De Ajuriaguerra, at CRETE school in Florence. She is enrolled in the professional register art-therapist APIART No. 288

Maria Lucia Castro She has written several articles in the field of Art therapy,her latest product is at n ° 13 of the magazine "the New Art Therapy" year 2011. Since 2007 she holds matching contacts for CHIARA ANGELS online magazine with women for the entrance in the world of work and for social issues.A part of the story on his imprenditorial path is present on the book "Women Artisans are told" sponsored by CNA of Prato for the help of Ethiopian girls for the preservation of infibulation. (UNICEF)Over the years she has won awards for innovation from the Chamber of Commerce of Pisa as well as numerous awards from institutions. Trade shows and exhibitions: from 1998 to 2016 in Italy and traveling exhibition "Crafts of Miracles" at the Museum of the Primatial Art Pisa to Museum Expressions, at the Carrousel du Louvre in Paris, in New York, in Miami, an she has participated in numerous other shows as well as exhibitions of the industry, Show furniture in Florence, Vicenza Koinè Sacred art Exhibition, Fair St. Luke Pontedera etc.

In 2012, her my space dedicated to art and well-being was born in Cenaia, transformed in 2016 into a cultural recreational association called THESAN "Art X Life", the purpose of the association is to promote social interactions and rehabilitate personal and working autonomy of every person, it’s the place where I carry out various artistic training from Crete,to glass, etc .. in addiction to providing a dedicated space to art therapy workshops.